Ambiente

La Commissione europea ha presentato a Bruxelles la proposta di direttiva contro l’inquinamento da plastica, che dovrà essere approvata da Europarlamento e Consiglio europeo.

A partire da quest'anno, il programma LIFE ha semplificato il processo di candidatura per i progetti tradizionali su Ambiente e uso efficiente delle risorse e su Natura e biodiversità.

I prossimi appuntamenti per il parlamento europeo  vedono nella giornata di oggi l'incontro della Commissione Problemi economici e monetari che darà il suo parere sulla creazione di un sistema di regole unico per le imposte sul reddito delle società.

La transizione dell'Europa verso un'economia moderna e più pulita è un obiettivo dell'Unione Energetica, oltre ad essere una delle priorità del piano Juncker.

La plastica è praticamente dovunque, ma la maggior parte di essa viene utilizzata una sola volta prima di essere gettata. Finisce con l'inquinare l'ambiente, privando l'economia di una importante risorsa.

I progetti integrati per il sottoprogramma Ambiente devono implementare, su larga scala a livello territoriale (regionale, multi-regionale, nazionale o transnazionale), piani o strategie sull'ambiente richieste da una specifica legislazione dell'Unione sull'ambiente,