Caffè Europa: dal 20 marzo al Caffè Letterario Le Murate

Cos’è il Caffè Europa? Semplice. Un caffè, un aperitivo e due chiacchiere su un tema che riguardi l’Europa. Che riguardi noi in Europa.
Dove? Al Caffè Letterario Le Murate (piazza delle Murate, Firenze)


Mercoledì 20 marzo, ore 17:45
Il lavoro tramite piattaforma e la gig-economy: a che punto siamo?

Come cambia il lavoro con la trasformazione digitale? Cambierà la gig-economy? Come si stanno mobilitando i lavoratori? In che direzione vanno le iniziative legislative? Quanto spazio di manovra ha la contrattazione collettiva? Proveremo a rispondere ai dubbi attorno a questo tema con Antonio Aloisi (ricercatore presso EUI ed Engaged Academics dell’EUI).

Mercoledì 27 marzo, ore 17:45
Ripensare la governance economica e sociale dell'Unione Europea

L'UE sta perdendo la fiducia dei suoi cittadini. Le promesse di maggiore efficacia come attore mondiale, solidarietà e crescita si sono infrante contro gli scogli di una governance economica unicamente affidata a regole, inefficace nell'affrontare scelte collettive. Occorre ripensare la governance economica dell'Unione, superando la separazione fra aspetti economici e sociali.
Di questo discuteremo con il professor Fabio Masini (CeSue) e con Christy Petit (ricercatrice presso EUI ed Engaged Academics)

Mercoledì 10 aprile 2019 ore 17:45
L'Europa e i cambiamenti climatici: il ruolo degli attori non-statali

Per continuare ad essere leader dell'ambizione climatica, l'UE dovrà parlare con una voce unica proponendo piani ambiziosi e sostenendo gli sforzi degli attori non-statali e della società civile che già lottano contro i cambiamenti climatici e verso nuovi modelli di produzione e consumo.
Ne parleremo con Jacopo Bencini (ricercatore, co-autore di studi per il CESE, ricercatore presso German Development Institute, Italian Climate Network team Negoziati Internazionali, Assessore presso Comune di Pontassieve) e Mario Pagano (ricercatore presso EUI ed Engaged Academics).

Ultimo aggiornamento: Ven, 15/03/2019 - 12:11